Un bene immobile pervenuto al defunto a titolo di usucapione è da considerare ricompreso nell’asse ereditario, anche in assenza di una sentenza accertativa del diritto acquisito. Pertanto, gli eredi o i legatari devono indicare nella dichiarazione di successione i dati identificativi del bene, precisando che l’acquisto è avvenuto per usucapione.

risoluzione n. 52/e del 24 febbraio 2009

Fonte: Ministero dell’Economia e delle Finanze

Comments are closed.