Due coniugi si separano dopo aver comprato casa e aver acceso un mutuo su di essa. Poi, dopo qualche anno e in presenza di figli minori, decidono di separarsi. La casa familiare viene data alla moglie che la abita insieme ai figli in forza di un provvedimento di assegnazione regolarmente trascritto ai registri immobiliari. La moglie

Leggi tutto →

Cassazione Civile, sez. II, ordinanza 23/08/2017 n° 20288 L’azione accertamento negativo tendente a far valere l’inesistenza del diritto di sopraelevare, ottenendo la demolizione dell’opera che non rispetti il presupposto normativo della stabilità dell’edificio può essere esercitata senza limiti di tempo. E’ quanto stabilito dalla Corte di Cassazione con la sentenza n. 20228 depositata il 23

Leggi tutto →

Può accadere di scoprire che proprio la casa che vorremmo comprare deriva da una donazione: si tratta di una situazione da valutare con attenzione. La donazione è lo strumento giuridico con cui una persona (detta donante) può trasferire un bene ad un’altra (detta donatario) senza chiedere nulla in cambio: vi ricorrono, ad esempio, i genitori

Leggi tutto →