Nel III trimestre del 2017 sono cresciuti i finanziamenti per l’acquisto della prima casa, con una percentuale del 45,9 rispetto al 41,3% del trimestre precedente. A dirlo è l’ultimo Osservatorio sul mercato dei mutui elaborato da MutuiOnline.it, che conferma il tasso fisso come la forma di prestito preferita dai mutuatari.

Nonostante la crescita dei mutui per l’acquisto della prima casa, i finanziamenti maggiormente erogati rimangono quelli di surroga, che segnano un leggero calo rispetto al secondo trimestre del 2017 (43,3% contro 49,7%). I mutui a tasso fisso raccolgono l’83,1% dei nuovi mutui, mentre il variabile si attesta al 14,7%. Il tasso medio fisso è in leggero calo rispetto a luglio 2017 (2,36%), mentre il variabile ha registrato una leggera flessione (0,98% rispetto all’1% a luglio 2017).

Fonte: Idealista.it – Redazione

12/09/2017